Vacanze in California: da San Francisco a Los Angeles

california viaggiLa California, dopo New York, è la meta preferita dai turisti, che vogliono affrontare un viaggio negli Stati Uniti d’America. In particolar modo, è un tour molto apprezzato per chi si appresta a intraprendere il proprio viaggio di nozze.
Molto spesso un viaggio negli Stati Uniti, può essere molto costoso, specialmente se affidiamo il tutto, alle mani esperte di un agente di viaggi. Se invece vi sentite in grado di organizzare da soli il vostro viaggio oltre-oceano, cercando di risparmiare qualcosa non potrete perdervi, i consigli di Travel Republic per il vostro viaggio in California. Per organizzare un tour perfetto, e non perdervi nemmeno uno dei suoi luoghi meravigliosi.

Per visitare tutta la California è necessario intraprendere un viaggio di circa venti giorni, in questo modo sarà possibile vivere questo stato appieno. Dalle foreste incontaminate, alle spiagge bellissime, dai deserti alle Metropoli, questa è la vera essenza della California, un luogo che ha tanto da offrire, senza lasciare deluso nessun turista.

San Francisco, è una delle città più grandi della California, il bellissimo Golden Gate ci aspetta alle porte della città, attraversandolo in taxi o con una macchina a noleggio, potrete godere, la magnifica sensazione, di attraversare uno dei ponti più famosi al mondo che aleggia sulla baia di San Francisco. La zona di Fisherman’s Wharf, racchiude il porto della città, nelle sue vie è possibile acquistare del pesce fresco dai chioschi presenti sul mare, assaggiare un ottimo granchio o pranzare in uno dei tantissimi ristoranti presenti sul lungomare.

Uno dei porti turistici più frequentati di San Francisco è Pier 39, un luogo ricco di colori, che accoglie innumerevoli attività e fiumi di gente che cammina nelle sue vie. Un altra particolarità di San Francisco sono i Cable Car, i tram arancioni che attraversano la città, un viaggio su uno di questi tram è obbligatorio, per godere appieno della vita affascinante di San Francisco. Lasciando San Francisco, nelle vicinanze potrete visitare, Sausalito, chiamata la “Portofino d’America”, una cittadina con un ricco lungomare, conosciuta principalmente dagli hippie, possiede diversi parchi, e porticcioli, inoltre potrete vedere le particolari abitazioni sospese sull’acqua.

Continuando il vostro viaggio, ricordatevi di fare una tappa a Muirwoods, il parco delle sequoie giganti, in questo parco si trovano innumerevoli sequoie protette, in questo parco è possibile dedicarsi a delle magnifiche passeggiate sui suoi sentieri. Questa meraviglia della natura dista solo quaranta minuti dalla città di San Francisco.

Finito il vostro viaggio, nella grande metropoli della California, non potrete perdervi la bellezza delle sue coste, da Santa Monica a Los Angeles, godrete della visione dell’oceano che bagna le loro meravigliose spiagge dorate.
Los Angeles è una meta d’obbligo, quando si organizza un viaggio in California, la città degli angeli, è pronta ad accogliervi fra gli strabilianti luccichii di Rodeo Drive, dove potrete sbizzarrirvi, nello shopping più sfrenato tra i negozi di lusso, delle maggiori maison di moda, da Chanel a Valentino, le illustre vetrine della moda, si illumineranno al vostro passaggio. E se il portafoglio, non vi permette di fare shopping sfrenato su Rodeo Drive, non rinunciate a una passeggiata su questa via indimenticabile, ripresa in film famosi in tutto il mondo come Pretty Woman.

Tutto di Los Angeles, parla di Hollywood, la città infatti ospita il quartiere più famoso nel mondo del cinema e delle celebrità. Un’altra tappa obbligatoria a Los Angeles è la Walk of fame, dove potrete camminare osservando le stelle più famose del firmamento delle celebrità. Cercate le mani o i piedi accanto al nome del vostro attore preferito, o ripercorrete semplicemente la storia del cinema guardando i nomi illustri che hanno contribuito a crearla.

Lasciando Los Angeles, le ultime due tappe del vostro viaggio in California, devono includere la Napa Valley e la Death Valley. La Napa Valley, è famosa in tutti gli stati uniti per la sua somiglianza con la Toscana. Infatti nella regione potrete non solo godere del bellissimo panorama dei vitigni che ricoprono la valle, ma potrete apprezzare i meravigliosi vini prodotti nella zona. Questo è il posto migliore, per passare un paio di giorni tra il comfort delle sue strutture termali, e il relax donato da un buon bicchiere di vino.

Ci sono molti locali che offrono con una modica cifra d’accesso, la degustazione dei propri vini, accompagnata da un piccolo buffet e una rilassante musica di sottofondo. Lasciando la meravigliosa Napa Valley, rimarrete stupiti dalla Death Valley, nonostante il suo macabro nome( tradotto: la Valle della morte). La zona desertica della California vi lascerà stupiti dalla sua bellezza mozzafiato, sarete immersi nell’immensa natura della sue dune desertiche, rimanendone per sempre affascinati. La Death Valley, merita dunque un breve ma intenso soggiorno, per apprezzarla appieno.