Come risparmiare sulla polizza rc auto

polizza autoOggi più che mai l’assicurazione auto rappresenta una voce di spesa importante all’interno del budget familiare. Ottimizzare questa spesa, quindi, è di primaria importanza per risparmiare e far quadrare i conti alla fine dell’anno. Purtroppo l’Italia è uno dei paesi più cari d’Europa per quanto riguarda le polizze auto.

Le associazioni dei consumatori accusano le compagnie, sostenendo che le stesse si accordino sui prezzi facendo “cartello”. Le compagnie di assicurazione, a loro volta, si difendono sostenendo che il maggior costo è dovuto al fatto che in Italia il numero di truffe assicurative sia più alto che in altri paesi.

Ma al di la delle responsabilità oggettive vediamo come sia possibile, entro certi limiti, ottimizzare il costo della polizza auto seguendo 3 semplici consigli.

1) Legge Bersani: se stai assicurando un nuovo veicolo puoi approfittare della Legge Bersani che permette di acquisire la classe di merito più bassa tra quelle dei componenti della propria famiglia. Per poter usufruire della Legge Bersani il familiare deve essere sul tuo stesso stato di famiglia.

2) Fai più preventivi: per risparmiare sulla polizza auto è fondamentale, ad ogni rinnovo, farsi fare più preventivi da compagnie diverse. In questo modo si può ottimizzare la propria assicurazione scegliendo, ogni anno, quella più conveniente in funzione delle proprie esigenze. Molte compagnie, infatti, applicano dei forti sconti ai nuovi clienti, sconti che poi al rinnovo vengono meno rendendo, di fatto, la polizza non più conveniente. Ma tranquillo… non sarà necessario perdere intere giornate girando per le diverse filiali delle compagnie. Sarà sufficiente utilizzare uno dei tantissimi motori di ricerca online per le assicurazioni auto e comparare i preventivi spendendo al massimo 15 – 20 minuti del tuo tempo.

3) Scegli solo le coperture che ti occorrono: personalizzare la propria polizza auto è davvero molto difficile. Spesso si sottoscrivono delle coperture integrative che non occorrono spendendo più del necessario. Il consiglio è quello di personalizzare la polizza in funzione delle reali esigenze scartando tutto quello che è superfluo.