Impariamo a diventare trader

trading onlineIl mestiere del trader è uno dei mestieri più ambiti ma anche più difficili. In effetti molti sognano di vivere di trading online, sorseggiando cocktail a bordo di una piscina, magari in dole compagnia. E’ un’immagine forse un po’ romanzata ma tutto sommato veritiera di quella che potrebbe essere la vita del trader di successo. Ma come si fa a diventare trader?

Prima di cominciare il nostro viaggio, voglio segnalare DiventareTrader.com che è la guida più completa, almeno tra quelle disponibili in lingua italiana, dedicata a coloro che vogliono diventare trader. Ovviamente questo articolo non vuole in nessun modo essere una guida (per questo vi rimando ovviamente a DiventareTrader.com) ma essere piuttosto un insieme di considerazioni utili a chi vuole diventare trader.

Il trading online è il tuo destino?
Per prima cosa diciamo che non tutti sono adatti a fare trading online e, purtroppo, non tutti sono nati per diventare ricchi. Lo dico perché per diventare trader ci vogliono alcune virtù innate che difficilmente è possibile acquisire. Un buon trader, ad esempio, è una persona coraggiosa, una persona che non ha paura di niente ed è in grado di rischiare tutto per ottenere il successo. Non tutte le persone amano rischiare, ci sono persone poi che sono caratterizzate da un perenne senso di sfiducia, verso tutto e verso tutti. Queste persone non sono adatte a diventare trader e nel caso provano a farlo si ritrovano con un pugno di mosche in mano. Ecco perché devi fare un’analisi interiore prima di fare la tua scelta: sei veramente adatto al trading online?

Diventare trader non è facile
Sfatiamo anche un altro mito: che diventare trader sia facile. E’ vero che con gli strumenti che abbiamo oggi a disposizione fare trading online è tutto sommato facile, pensiamo alle opzioni binarie. Ma per cominciare il trading bisogna studiare i mercati, bisogna capire come si muovono e perché. Certo, rispetto al passato le difficoltà tecniche sono sicuramente minori e questo ha reso più semplice la vita dei trader, ma non si può pensare di improvvisare tutto.

Investire nel trading online
Chi decide di diventare trader deve investire tempo e denaro, su questo non ci piove. Il denaro necessario di solito è molto poco, visto che è possibile aprire account reali con un investimento che è di appena 100 euro. L’investimento maggiore è quello in tempo: bisogna studiare, approfondire, ma anche fare pratica. Perché l’unico vero modo per imparare i fondamenti del trading online è proprio praticare il più possibile. Non tutti sono in grado di investire nel trading online: alcuni lo considerano un gioco, a cui magari dedicare pochi minuti al giorno. Inutile dire che queste persone di solito falliscono miseramente o comunque non ottengono elevati guadagni.

Trading online e fortuna
La nostra vita dipende, in maniera più o meno forte, dalla fortuna. In effetti anche quando facciamo trading online dobbiamo ammettere che una parte significativa dei risultati dipende dalla buona fortuna. E’ vero che si può guadagnare anche senza fortuna, ma con un po’ di fortuna si guadagna di più. I mercati finanziari sono prevedibili, è vero, ma esiste sempre una piccola percentuale di casualità e qui viene in nostro aiuto proprio la fortuna!