Opzioni binarie: basi e calendario economico

opzioni e calendario economicoIn questo periodo, soprattutto in Italia, il trading online in opzioni binarie sta compiendo una vertiginosa impennata. Se andiamo ad analizzare i tassi di crescita, questi sono del 15% nell’anno in corso rispetto al 2014, di conseguenza cresce il numero dei broker e delle piattaforme. Quali sono i modi per avvicinarsi a questo mondo garantendosi un guadagno senza troppi rischi? Come investire senza avere cattive sorprese? Basta prendere le giuste informazioni e studiare tutte le possibili combinazioni.

Perchè è importante il calendario economico

Uno strumento utilissimo in questo caso, è il calendario economico. Esso costituisce uno dei capisaldi e delle migliori fonti che ciascun trader dovrebbe consultare. Il calendario economico si struttura secondo uno schema simile a quello di un bollettino, il quale riceve aggiornamenti continuamente ed è previsto dalla maggior parte dei broker di opzioni binarie (almeno quelli migliori). Esso fornisce i dati in maniera semplice, evidente e schematizzata, dati che si traducono in eventi e notizie varie che avvengono a livello internazionale, i quali possono causare effetti vari sui trend dei mercati finanziari.

Un esempio chiaro è costituito dai ben noti comunicati sulla pubblicazione dei dati concernenti il PIL di un determinato Stato, oppure la combinazione d’indice quello quale di disoccupazione, di produzione o, ancora, il mutamento dei tassi d’interesse. Infine, rientrano nel Calendario Economico, tutti gli annunci ufficiali che emettono le Banche Centrali e i Governi in merito alle loro decisioni, non solo economiche. In questo periodo è possibile trovare sul web numerose guide che forniscono informazioni chiare e dettagliate su com’è possibile utilizzare correttamente un calendario. In genere, quest’ultimo, non si diversifica molto nella forma ed è molto semplice imparare ad usarlo in maniera ottimale.

Essa è generalmente così strutturata: all’interno della prima colonna troviamo l’orario esatto in cui è stata pubblicata la notizia, la successiva riporta il contenuto della notizia stessa, per poi apprendere il nome della fonte che ha rilasciato l’informazione. Infine, il calendario economico, riporta una valutazione globale dell’impatto generato dalla notizia, con la possibile influenza che la stessa abbia sui mercati. Nel complesso rimane uno strumento utilissimo non solo per i giovani trader, ma anche per chi è nel mondo del trading binario da diverso tempo. Il calendario permette di avere sempre sotto controllo quello che accade nel mondo, almeno per quel che riguarda i dati ufficiali degli organi istituzionali.

Fonte: http://diadi.it/