Il successo delle opzioni binarie

opzioniNegli ultimi tempi si sente spesso parlare di opzioni binarie e di come siano uno strumento semplice ed innovativo per ottenere dei buoni profitti. Ma cosa sono esattamente le opzioni binarie? Cerchiamo di spiegarlo oggi nel nostro articolo.

Le opzioni binarie sono dei contratti finanziari nei quali si cerca di prevedere quale sarà l’andamento di un prezzo di un bene indicato a una dato indice. Il mercato delle opzioni binarie è relativamente giovane, infatti è stato liberalizzato solamente a partire dal 2008.

Si tratta tuttavia di un mercato molto interessante che ha riscosso fino dall’inizio un notevole interesse da parte dei traders tanto che in pochi anni si è diffuso e risulta essere è conosciuto tanto quanto i mercati più longevi, quali per esempio le borse valori e il forex. Questo grazie alla sua semplicità che lo ha fatto amare anche a chi considera troppo complesso il forex.

Nel mercato delle opzioni binarie non si scambiano beni, non si acquistano e vendono i beni sottostanti ai contratti ma si comprano e vendono i contratti stessi. Quando dunque decidiamo di entrare in una opzione binaria quello che stiamo facendo è comprare quel particolare tipo di contratto che scadrà alla data indicata.

Vediamo dunque di procedere nel vedere cosa dice il contratto di opzione binaria. Con questo contratto generalmente si stabilisce come si comporterà il prezzo di un determinato bene alla data di scadenza, potremo dunque avere contratti che dicono che alla scadenza il prezzo del bene dovrà superare il valore X, oppure dovrà essere inferiore del valore Y, o ancora che dovrà essere compreso tra i valori X e Y. Avremo anche contratti più complessi dove, per esempio, si potrà determinare che entro la scadenza il valore del bene dovrà toccare il prezzo X per poi però mantenersi sotto al prezzo o ancora potremo vedere contratti ideali per i più temerari con obbiettivi complessi o difficili da raggiungere ma con rendimenti altissimi, anche fino al 500% del capitale investito per comprare il contratto.

In ogni contratto di opzioni binarie è sempre indicato il rendimento, ovvero quanto riceveremo, oltre il capitale investito, se alla scadenza il contratto si chiuderà a nostro favore, ovvero se accadrà quanto indicato nel contratto stesso. Diversamente, se alla scadenza la previsione non si avvera, dipendendo dal contratto e dal singolo trade, potremo anche ottenere un rimborso solitamente dal 5 al 15 % del capitale investito.

La previsione del prezzo, o la durata del termine per la scadenza, dividono le opzioni binarie in varie tipologie, che sono

Opzioni Call/Put, chiamate anche High/Low o in italiano Alto/Basso, il contratto prevede che alla data di scadenza il prezzo del bene indicato nel contratto stesso sarà superiore, High, o inferiore, Low, a un determinato valore.

Opzioni In/Out, chiamate anche Range o Boundary, il contratto prevede che il prezzo dovrà mantenersi dentro, In, oppure fuori, Out, da un determinato valore minimo e valore massimo.

Opzioni a 60 secondi, esattamente uguali alle Call/Put ma con scadenza a 60 secondi.

Opzioni Tocca o No, il contratto prevede che entro la scadenza il valore dell’opzione dovrà aver raggiunto, esattamente toccato, un determinato valore X senza poi dovere mantenersi su quel dato valore.

Opzioni a Alto Rendimento, può presentare una foma qualsiasi delle summenzionate ma l’obiettivo sarà particolarmente speculativo così come il rendimento che sarà anche fino al 400% o al 500% del capitale investito.