Trading online: i nostri consigli per limitare i rischi

tradingIl trading online sta riscuotendo un enorme successo negli ultimi anni. Questo si deve essenzialmente alla sempre maggiore diffusione di internet e alla nuova consapevolezza degli italiani. In passato nessuno si sarebbe mai sognato di aprire un conto sul web per la paura di venire frodato.

Oggi le cose sono cambiate, c’è maggiore dimestichezza con le nuove tecnologie e gli utenti hanno imparato che chi opera sul web, spesso, sono le stesse grandi società di cui ci si fida nel mondo offline. Tuttavia si stanno avvicinando al settore del trading anche persone la cui preparazione tecnica è non adeguata.

Spesso queste persone, in particolare i giovani, si fanno abbindolare dai sedicenti guru che sbandierano presunti guadagni a sei zeri e si fanno convincere che il trading è un metodo di guadagno semplice e veloce. Niente di più falso!

Con questo non vogliamo dire che non sia possibile guadagnare con il trading, al contrario è possibile farlo e sono in molti che ci riescono. Tuttavia ce ne sono tantissimi altri, forse la maggioranza, che finiscono con il perdere tutti o gran parte dei propri risparmi.

Per questo abbiamo voluto fare una piccola lista di strumenti e consigli utili per limitare i rischi e massimizzare i profitti:

1) Studia: e quando pensi di aver capito tutto quello che c’è da capire sul trading ricomincia a studiare tutto di nuovo. Come in tutti i settori avere una buona preparazione di base è fondamentale. Ti sogneresti mai di costruire una casa senza conoscere le basi dell’ingegneria?

2) Metti in pratica quello che hai studiato: ora che sai la teoria proviamo a metterla in pratica. Per farlo ti sconsiglio di usare i tuoi soldi, li perderesti in pochissimo tempo. Al contrario usa i conti demo che mettono a disposizione i broker, potrai fare esperienza con soldi virtuali senza rischi.

3) Usa sempre lo Stop Loss: questo strumento è fondamentale per chi fa trading online. Permette di limitare le perdite nel caso avessimo sbagliato ad aprire una posizione. Usalo senza indugio sempre!

4) Investi poco per volta: il massimo che si dovrebbe investire in ogni operazione è il 10% del proprio capitale. Io, inizialmente, farei anche il 5%, almeno fino a quando non hai messo a punto una strategia di investimento che ti consente di stare in attivo.