La menopausa: che cos’è, quali sono i sintomi e che rimedi adottare

menopausaQuando si parla di menopausa non bisogna assolutamente pensare a una malattia degenerativa, ma a un periodo fisiologico nella donna che coincide con la fine del ciclo mestruale, con conseguente impossibilità di avere figli.

Durante questo periodo la donna affronta numerosi cambiamenti per quanto riguarda la funzione ormonale, iniziata durante l’età del menarca in cui le ovaie di ogni donna cominciavano a produrre ovuli. Quest’attività termina intorno ai 45-55 anni, con conseguenti sintomi che possono farci riconoscere la condizione.

Soprattutto nei Paesi occidentali la menopausa viene associata a sudorazione, secchezza vaginale, vampate di calore senza apparente motivo, palpitazioni a riposo e frequenti disturbi legati all’umore. Inoltre, anche il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari aumenta, così come la riduzione della densità ossea, la quale comporterà numerosi rischi di fratture e osteoporosi.

Fra i vari sintomi troviamo anche l’aumento di peso, un sintomo piuttosto frequente nelle donne normopeso, le quali si ritrovano a mettere qualche chiletto soprattutto nella zona addominale. Potrebbe calare il desiderio sessuale, poiché collegato alla riduzione di ormoni prodotti, incluso il testosterone. Ci si potrà sentire stanche, spossate e irritate, ma fortunatamente esistono alcuni rimedi che potrete adottare per far fronte al periodo.

Bisogna praticare molta attività fisica, seguire una corretta alimentazione aumentando l’apporto di fibre e Omega 3. Cercate di smettere di fumare e assumete integratori a base di magnesio, calcio, vitamina D, zinco, selenio e fosforo, importanti per rinforzare non solo le ossa, ma anche il cervello.