Psicologia dell’allenamento: la volontà è tutto

allenamentoSei uno di quelli che dopo aver cominciato una qualsiasi attività sportiva molla tutto dopo nemmeno 1 mese? In questo caso sappi che sei assolutamente normale e, perfino, recuperabile 😉 !

L’aspetto psicologico in un allenamento, che sia fato a livello amatoriale o da professionista, è tutto e gioca un ruolo determinante sul risultato finale. Quello di smettere di allenarsi senza un reale motivo, quanto piuttosto sfruttando scuse di qualsiasi genere, è una pratica molto comune.

Ma come si può ovviare a questo piccolo problema? Come si riesce ad essere costanti e ottenere i risultati sperati nell’attività fisica? Ecco i nostri 5 consigli che ti aiuteranno a fare di te uno sportivo migliore.

1) La volontà è tutto: specialmente nella fase iniziale di un allenamento sportivo tutto sembra essere molto più difficile, ma sappi che la volontà può smuovere le montagne. Parti da questo presupposto per darti la spinta necessaria a non mollare mai, perchè è proprio quando cominci a cercare scuse per non allenarti che devi farlo con maggiore intensità.

2) Perchè vuoi smettere: so cosa stai pensando… non ho più tempo, in questo periodo devo lavorare di più, con i figli mi rimane troppo poco tempo. Se pensi che allenarti sia utile per il tuo benessere non cercare scuse per smettere di farlo. A meno che tu non abbia un problema fisico (un infortunio) non c’è niente che ti impedisca, davvero, di fare sport.

3) Abbina una dieta: cerca di essere quanto più coinvolto. Per farlo ti consiglio di abbinare allo sport una bella dieta. Ma non intendo una dieta dimagrante, bensi un regime alimentare corretto che aiuti la tua mente ad essere coinvolta nel progetto e che ti dia maggiore benessere.

4) Poniti degli obiettivi: poniti sempre degli obiettivi. Se corri, ad esempio, cerca di aumentare gradualmente la distanza o riduci il tempo di percorrenza. Avere degli obiettivi ti aiuterà a rimanere concentrato e impedirà al cervello di cominciare ad elaborare scuse per non andare!

5) Cerca sempre nuovi stimoli: che siano risultati migliori, un maggior benessere del fisico, una maggior prestanza fisica, o qualsiasi altra cosa possa funzionare da stimolo è ben venuta. Perchè, come dicevamo all’inizio, la volontà è tutto nello sport.